Whatsapp, i messaggi che rubano i dati

In rete circolano alcuni messaggi su Whatsapp che possono superare i sistemi di sicurezza dell’applicazione.

Il tema della privacy sul web è uno degli argomenti più discussi degli ultimi mesi. Molti sviluppatori stanno migliorando le proprie app per cercare di garantire nel modo migliore la privacy degli utenti. Tuttavia continuano a spuntare nuovi metodi con cui hacker e cyber-criminali provano a rubare i dati di chi si muove su internet. L’ultima notizia in questo senso arriva da Whatsapp, dove dall’inizio della pandemia si diffondono sempre più messaggi contenenti fake news. Questi messaggi molto spesso contengono link a siti web esterni: cliccandoci sopra ci si espone alla possibilità che i propri dati vengano rubati. Nei casi peggiori è possibile addirittura perdere l’accesso al proprio account, oltre al furto delle informazioni personali. Per questo motivo è fondamentale imparare a difendersi dai tentativi di phishing e truffe online….

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Bloglive.it | di Federico Pontillo

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL