TikTok: aggiornamento della policy sulla privacy in Europa

Il social network cinese sta aggiornando la sua policy sulla privacy, in merito all’archiviazione, all’accesso dei dati degli utenti e alla raccolta delle informazioni.

Il social network con questa iniziativa ha voluto chiarire e spiegare quanto segue: “Attualmente, i dati degli utenti europei sono conservati negli Stati Uniti e a Singapore. Sulla base di effettive necessità per lo svolgimento del proprio lavoro, nel rispetto di una serie di solidi controlli di sicurezza e protocolli di approvazione, e attraverso metodi riconosciuti dal Gdpr consentiamo l’accesso remoto ai dati degli utenti TikTok ad alcuni addetti che fanno parte della nostra azienda che si trovano in Brasile, Canada, Cina, Israele, Giappone, Malesia, Filippine, Singapore, Sud Corea e negli Stati Uniti. I nostri controlli di sicurezza prevedono controlli di accesso al sistema, crittografia e sicurezza della rete. I nostri sforzi si concentrano sulla limitazione del numero di dipendenti che hanno accesso ai dati degli utenti europei, sulla riduzione al minimo dei flussi di dati al di fuori dell’Europa e sulla conservazione dei dati degli utenti europei a livello locale”.

Ma non soltanto. In merito all’aggiornamento TikTok ha deciso…

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Igizmo | di Riccardo Colletti

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL