Telefonate senza numero, privacy sbilanciata a favore del chiamante

La modalità riservata tutela soltanto il diritto alla riservatezza di chi chiama senza nessuna difesa per chi viene chiamato.  

Si chiama “modalità riservata” (essenzialmente usata nei cellulari), viene attivata generalmente da chi non vuole farsi identificare da un chiamato. In alcuni (pochi) casi è un tecnico di un gestore di un servizio che vuole evitare di essere richiamato dal cliente. Quasi sempre è un venditore che, per non farsi identificare, martella di telefonate potenziali clienti che non hanno mai chiesto di esser tali (1).
Una prassi che tutela solo chi chiama, dandogli un privilegio che “contrasterebbe” con i minimi dettati di qualunque pariteticità…

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Aduc

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL