Società sempre più digitale, cresce il valore dei dati

Lo spostamento di molte attività da un contesto fisico a uno digitale porta sempre più persone a doversi confrontare con problematiche relative alla disciplina di questi settori.

Complice il periodo particolarmente ostile agli spostamenti e agli incontri di persona nella vita di tutti i giorni, la digitalizzazione della società ha subito nell’ultimo anno un’accelerazione considerevole, tanto che molte delle attività che prima dell’inizio della pandemia erano tipicamente svolte in un contesto fisico oggi sono, per forza di cose, eseguite interamente online. Se già dal 2014 la Commissione europea ha approntato una strategia volta a favorire lo sviluppo e l’incremento del digitale, oggi più che mai ci troviamo di fronte a un bisogno di servizi e funzionalità fruibili senza dover necessariamente lasciare la propria abitazione.

Tuttavia, lo spostamento di molte attività da un contesto fisico a uno digitale porta sempre più persone a doversi confrontare con problematiche relative alla disciplina di questi settori, in primis quella introdotta dal Regolamento UE 2016/679 (il c.d. GDPR) che regola il trattamento dei dati personali…

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Altalex | di Marco Martorana

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL