Smart TV, speaker e telecamere inviano dati utenti a Netflix, Facebook & Co

Allarme privacy. Smart TV, tra cui i dispositivi di SamsungLG e Amazon, gli stick Roku e Amazon Fire Tv, gli speaker e le telecamere in casa hanno trasmesso i dati degli utenti, come la posizione, l’indirizzo Ip e il modo di utilizzo, a NetflixFacebookGoogleSpotify e Microsoft. A scoprirlo i ricercatori della Northeastern Universitydell’Imperial College di Londra e dell’Università di Princeton, negli Stati Uniti, citati dal Financial Times.

Lo studio della Northeastern University, condotto su 81 dispositivi diversi, sia nel Regno Unito sia negli Usa, è il più grande report pubblicato su questa problematica e ha scovato “notevoli casi di esposizione alle informazioni”. Amazon, Google, Akamai e Microsoft sono state le aziende più frequentemente contattate, anche perché forniscono servizi di cloud e networking per i dispositivi intelligenti, si legge nel report. Analizzando il traffico di rete, il team di Northeastern ha concluso che le terze parti ricevono, per lo meno, informazioni sul dispositivo utilizzato dalle persone, sulla loro posizione e, eventualmente, anche quando interagiscono con esso. “Quindi potrebbero sapere quando sei a casa e quando non lo sei”, ha detto il professor Choffnes al Ft….

Fonte Financial Times. Scarica l’articolo completo.

Fonte: Financial Times | di Madhumita Murgia

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL