Regno Unito, nuove regole sui dati: si discute il diritto all’oblio

I cittadini britannici potrebbero ottenere il “diritto ad essere dimenticati” online grazie ad una legge sulla privacy che mira ad affrontare il problema dei dati conservati dai giganti dei social media.

In base alla proposta di legge sulla protezione dei dati, che sarà in discussione in Inghilterra il prossimo autunno, gli utenti potranno chiedere alle piattaforme di social media come Snapchat, Facebook e Twitter di eliminare le informazioni pubblicate anni prima.

Il nuovo quadro normativo, se dovesse essere approvato, richiederà inoltre che gli utenti esprimano il proprio consenso a che le informazioni siano raccolte online sostituendo le attuali caselle di spunta pre-selezionate.

Le aziende che non rispetteranno le nuove regole potrebbero far fronte a multe fino a 17 milioni di sterline.

Leggi l’articolo originale New Data Protection Bill Could See Brits Win ‘Right To Be Forgotten’ On Social Media

 

Fonte: The Huffington Post | di Jasmin Gray

© 2017 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL