Registro pubblico delle opposizioni, perché non sta funzionando

Dal 27 luglio è possibile inserire nel Registro delle Opposizioni anche il proprio numero di cellulare. Come è noto il sistema non sta funzionando a dovere, ecco perché.

Non è bastato il volto rassicurante di Francesco Pannofino nei cartelloni pubblicitari. Non è bastata la decisione di estendere il blocco anche agli operatori che lavorano con i numeri di rete mobile. Le chiamate dei call center stanno continuando ad arrivare. Per adesso il Registro pubblico delle opposizioni è un flop e non è più chiaro come riuscire a bloccare le campagne di telemarketing (cosa fare? Clicca qui).

Il Registro delle Opposizioni è un portale curato dalla Fondazione Ugo Bordoni per il Ministero dello Sviluppo economico. Il suo obiettivo è quello di tutelare i consumatori dal telemarketing aggressivo, le chiamate che arrivano a qualsiasi ora per pubblicizzare dei servizi. Fino alla scorsa estate il registro funzionava solo…

Leggi l’articolo completo.

 

Fonte: Fanpage.it | di Valerio Berra

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL