Registro opposizioni allargato ai cellulari, nuove regole al prossimo Cdm

Il prossimo consiglio dei ministri dovrebbe esaminare il regolamento che amplia il Registro delle opposizioni anche ai numeri cellulari.

Stop al telemarketing indesiderato anche sui cellulari. La svolta per milioni di utenti insofferenti alle chiamate a qualunque ora del giorno è contenuta in un regolamento della presidenza del consiglio e del ministero dello Sviluppo economico che dovrebbe approdare al prossimo Consiglio dei ministri.

In pratica si amplierà il registro delle opposizioni che oggi riguarda solo i numeri fissi e da circa un anno la posta cartacea recapitata a casa. Il nuovo registro a conti fatti avrà un ambito di applicazione enorme, oltre 20 milioni di utenze fisse e 83 milioni di numeri cellulari.

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Il Sole 24 Ore | di Carmine Fotina

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL