Registro delle opposizioni, estensione alla pubblicità cartacea in Gazzetta Ufficiale

E’ attesa per domani la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del nuovo regolamento che estende il registro delle opposizioni all’invio della pubblicità agli indirizzi presenti negli elenchi telefonici.

E’ attesa per domani la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del nuovo regolamento che estende il registro delle opposizioni all’invio della pubblicità agli indirizzi presenti negli elenchi telefonici. Il via libera all’estensione del registro delle opposizioni a volantini, depliant, cataloghi e riviste pubblicitarie in cassetta era arrivato lo scorso 25 ottobre in Consiglio dei Ministri, con l’introduzione delle modifiche al D.P.R 178/2010, ai sensi dell’articolo 1, comma 54, della Legge 4 agosto 2017, n. 124, che estende l’opt out alla pubblicità cartacea e ne stabilisce le modalità tecniche di iscrizione degli abbonati e gli obblighi di consultazione degli operatori di telemarketing.

 

La FUB (Fondazione Ugo Bordoni), che gestisce già il registro delle opposizioni per le chiamate telefoniche, avrà poi 90 giorni di tempo per estendere il registro alla posta cartacea e aggiornare con la modulistica del caso il sito www.registrodelleopposizioni.it, dove sarà possibile iscriversi per vietare agli operatori di telemarketing l’invio di pubblicità cartacea al proprio indirizzo.

 

Per quanto riguarda invece l’estensione del registro delle opposizioni ai numeri riservati e di cellulare bisognerà attendere ancora qualche tempo. La legge in realtà è in vigore dalla fine del 2017, ma l’iter burocratico per l’abolizione della vecchia normativa e il via libera al nuovo regolamento è complesso. L’ufficio legislativo del Mise ci sta lavorando, l’attenzione della politica è alta, anche perché i consumatori da tempo spingono per poter accedere al servizio che permetterà di arginare il telemarketing selvaggio e azzerare i consensi rilasciati in passato.

La campagna di Key4biz contro il telemarketing selvaggio 

Fonte: Key4biz | di Paolo Anastasio

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL