Privacy, Siddi (CRTV): ‘Bene Soro su regolazione algoritmo, indispensabile armonizzare economia dei dati’

Il Garante della Privacy nella relazione annuale, conclusiva del mandato settennale dell’organismo che presiede, ha messo a fuoco temi molto rilevanti per la tutela dei diritti fondamentali delle persone, delle imprese e del lavoro nell’incessante evoluzione della società digitale. Nel discorso esposto oggi alla Camera il Presidente Antonello Soro ha lanciato un grande allarme sull’uso indiscriminato dei dati che ridefiniscono le nostre identità, con un monito che va assolutamente ascoltato da tutti: “E’ opportuno regolarne l’utilizzo perché è indispensabile armonizzare economia e persona, tecnologia e umanità, sicurezza e libertà”.

Si tratta di “un ragionamento aperto e sfidante sul quale misurare la qualità della libertà delle persone e la libertà e la correttezza della concorrenza sul mercato” ha dichiarato Franco Siddi, Presidente di Confindustria Radio Televisioni-CRTV “A questo proposito è assolutamente condivisibile (come anche CRTV ha più volte richiesto) assicurare il principio di trasparenza dell’algoritmo. Vorremmo essere certi sempre che non ci sia un gemello digitale di noi stessi a sostituirci – senza nostro consenso o consapevolezza – utilizzando tutti i nostri dati. Chi opera nei media con criteri di professionalità (sia nell’ambito dell’impresa che, per es. del giornalismo) costantemente innalza l’asticella della lealtà e della correttezza, ma oggi spesso perde la partita di fronte a chi può compiere manipolazioni e usi commerciali indebiti, danneggiando singoli, comunità, attività di impresa, sfuggendo a doveri etici e obblighi giuridici, dietro algoritmi non trasparenti”.

Fonte: askanews.it

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL