Privacy, 50 organizzazioni mondiali contro i bloatware su Android: Google intervenga

Stop ai programmi preinstallati sui device con OS Android. Una lettera indirizzata al CEO Sundar Pichai chiede una maggiore semplicità di gestione di tali software.

Numerosi, problematici, fastidiosi e difficilissimi da eliminare, sono i bloatware, cioè software bloat: applicazioni di dubbia utilità preinstallate sui nostri device mobili, principalmente con sistema operativo Android di Google.

E proprio a Google è stata indirizzata una lettera inviata da Privacy International, firmata da più di 50 organizzazioni per la tutela dei dati personali e la privacy, pubblicata da zdnet.com, in cui si chiede, senza mezzi termini, di prendere seri provvedimenti per ridurre sensibilmente tali bloatware e nello stesso tempo di rendere più semplice la loro gestione/eliminazione da parte dell’utente….

Leggi l’articolo completo. 

Fonte: Key4biz | di Flavio Fabbri

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL