Pass vaccinale, la privacy non entri in concorrenza con salute e mobilità

Il pass vaccinale potrebbe entrare in concorrenza con il diritto alla privacy dei non vaccinati. Quali sono i limiti per contemperare privacy, salute e diritto di movimento?

  • Si è aperto il dibattito sulla legittimità di un passaporto vaccinale
  • Il nuovo pass UE sarebbe, invece, un “certificato verde” per facilitare la libera circolazione
  • Il diritto alla privacy dei non vaccinati non subirebbe alcun pregiudizio

Trascorso un anno dall’esplosione della pandemia da Covid-19, l’inizio della campagna di immunizzazione di massa ha aperto il dibattito sui cosiddetti passaporti vaccinali…

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Io resto al Sud | di Avvocato Gabriele Carapezza Figlia

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL