Nuova privacy policy di Whatsapp. Cosa cambia dal 15 maggio?

La app di messaggistica non cancellerà gli account di chi non accetta la nuova policy, ma attiverà limitazioni che la renderanno quasi inutilizzabile.

Dopo le polemiche di inizio anno, WhatsApp ha rimandato di qualche mese l’entrata in vigore della nuova policy sulla privacy, che però il 15 maggio diventerà operativa.

Comunque, chi non accetterà le nuove regole potrà usare l’applicazione e non rischia la cancellazione dell’account. Quello che avverrà è una graduale degradazione del servizio e dell’esperienza utente, con un accesso alle chat limitato e la possibilità di utilizzare solo alcune funzioni dell’applicazione….

Leggi l’articolo completo.

Fonte: La Stampa | di Andrea Nepori

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL