iPhone 11 condivide la posizione anche se non è attiva

iPhone 11 raccoglie e condivide dati sulla posizione dell’utente anche se la geolocalizzazione è spenta.

iPhone 11 sembra avere caratteristiche da autentico “spione”, oltre ad essere uno dei top di gamma assoluti attualmente sul mercato. Si tratta di una di quelle notizie che lasciano il segno, dal momento che la sicurezza dei dati personali e la tutela della privacy sono sempre stati dei cavalli di battaglia dell’azienda di Cupertino. Di recente è però venuto fuori che i nuovissimi melafonini raccolgono e condividono i dati sulla geolocalizzazione anche se l’utente disattiva questa funzione. In parole povere, col vostro consenso o meno, iPhone 11 rileva esattamente dove siete, con buona pace della privacy.

Si tratta di una notizia che ha sollevato come prevedibile un autentico vespaio di polemiche. Apple, pertanto, si è vista costretta a fare chiarezza.

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Psbprivacyesicurezza.it | di Giuseppe Esposito

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL