Instagram, online su un database non protetto dati di 50 milioni di Influencer

In questo caso, al momento della scoperta di tale server online, il database ospitava 49 milioni di record di account di Instagram appartenenti a influencer, celebrità e marche famose.

TechCrunch, che per primo ha trovato il server, analizzando i dati contenuti nel database ha scoperto includere le biografie degli account, le foto del profilo, il numero dei followerla loro posizione per città e stato e la conferma se fossero profili verificati o meno.

Leggi l’articolo originale qui. 

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL