I rischi nella gestione dei dati personali

Dai pericoli presenti nella monetizzazione dei dati, alla leggerezza con cui vengono diffuse informazioni personali, alla mancanza di un adeguato livello di sicurezza nelle app e negli strumenti maggiormente utilizzati in questo periodo.
I dati sono considerati come il “petrolio” della nostra epoca, rappresentano un patrimonio per le aziende e sono in grado di far esplodere scandali come quello che ha coinvolto Cambridge Analytica sul piano politico-elettorale. Se così è, allora tanto varrebbe che il singolo individuo iniziasse a monetizzare la cessione delle informazioni personali.
Questa soluzione è oggetto di discussione a livello europeo e fonte di proposte (o iniziative di qualche start up) in cui la persona, a fronte di specifico consenso, potrebbe diventare azionista della cessione dei propri dati e compartecipare ai ricavi delle aziende a cui il dato viene ceduto.
Fonte: insurancereview.it | di Maria Rosaria Alaggio

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL