Green pass falso a 130 euro. In rete mercato nero alle stelle

L’inchiesta sul commercio illegale di certificati e vaccini contraffatti. Chiusi 10 canali Telegram: migliaia i clienti coinvolti.

Come era prevedibile, è esploso il business parallelo e illegale dei certificati verdi (vaccinazione, guarigione, test negativo) sul web. I gestori del giro d’affari inoltre proponevano, senza averli mai avuti, i vaccini anti Covid di Pfizer, Moderna e AstraZeneca. E offrivano appunto Green pass falsi, venduti sul dark web con pacchetti tutto compreso a 100-130 euro, puntando sulla voglia delle persone di tornare a viaggiare e partecipare ad eventi di ogni tipo. …

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Quotidiano.net | di Alessandro Belardetti

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL