Google e Apple, nel 2017 record di richieste dati dal governo USA

Le richieste del governo americano a Google per i dati su individui e cittadini hanno raggiunto, nella prima metà del 2017, un picco mai registrato nei sei anni precedenti

Un rapporto pubblicato la scorsa settimana dal colosso americano ha fatto sapere che il governo aveva chiesto dettagli su 48.902 account, 24% in più rispetto agli ultimi sei mesi del 2016.

Anche Apple ha registrato un record con il 62% nel numero di richieste di informazioni su account utente negli USA nello stesso periodo – 6.407 in totale.

L’agenzia non governativa Privacy International prevede ulteriori “aumenti drammatici”.
Gli Stati Uniti primeggiano su scala globale per numero di richieste di accesso a Google.

Fonte: BBC | di Tech desk

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL