GDPR, obbligatorio il registro dei dati nelle aziende con più di 250 dipendenti

La responsabilità di redigere, aggiornare e tenere correttamente il Registro è in capo al titolare del trattamento e al responsabile del trattamento.L’obbligo di tenuta e di aggiornamento grava sulle organizzazioni medio-grandi, ossia quelle con 250 o più dipendenti (articolo 30 del regolamento 679/2016).

Le aziende con uno staff di oltre 250 dipendenti sono obbligate a tenere il Registro del trattamento dei dati. È uno degli adempimenti più importanti previsti dal Regolamento europeo per la protezione dei dati personali, in vigore dal 25 maggio. Ma in che cosa consiste il Registro e quale è il suo contenuto? Quali sono i soggetti aziendali obbligati .

Leggi l’articolo originale Privacy, registro obbligatorio nelle aziende sopra i 250 dipendenti

Fonte: Quotidianolavoro.ilsole24ore.com | di Daniele Colombo

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL