GDPR, soltanto Germania e Austria già pronte. Online il Tool della Ue per le Pmi

La Commissione Europea ha pubblicato un set di linee guida e un tool dedicato alle aziende in vista nuovo Regolamento europeo sulla Data Protection (GDPR) che entra in vigore il 25 maggio.

La Commissione Europea ha pubblicato un set di linee guida e un tool dedicato alle aziende in vista nuovo Regolamento europeo sulla Data Protection (GDPR) che entra in vigore il 25 maggio.

La Commissione Europea ha pubblicato un set di linee guida e un tool dedicato alle aziende in vista nuovo Regolamento europeo sulla Data Protection (GDPR) che entra in vigore il 25 maggio.

La Commissione Europea ha pubblicato online un set di linee guida per aiutare gli stati membri a prepararsi al nuovo Regolamento europeo sulla Data Protection (GDPR) che entra in vigore il 25 maggio. La Commissione ha inoltre messo online un nuovo tool dedicato alle Pmi (clicca qui per l’Online tool).

Per mettersi in regola, gli stati membri devono adeguare la normativa nazionale esistente in materia di protezione dati oppure mettere in piedi dei board dedicati per la Data Protection europea e al momento soltanto due stati, Austria e Germania, sono pronti.

La Commissione metterà inoltre a disposizione fondi per 1,7 milioni di euro destinati alle Authority nazionali e per la formazione dei professionisti della privacy. Altri 2 milioni di euro saranno destinati all’attività di sensibilizzazione e formazione delle diverse Authority nei confronti delle aziende, in particolare delle Pmi.

Il nuovo tool online è stato realizzato per aiutare persone, aziende (soprattutto le Pmi) e altre organizzazioni coinvolte dal GDPR a conformarsi e beneficiare delle le nuove norme.

Saranno inoltre organizzati eventi in Europa per contribuire allo sforzo di sensibilizzazione del pubblico sull’impatto delle nuove regole.

Secondo stime di Andrus Ansip e Vera Jourova, commissari Ue al Digital Single Market e alla Giustizia, il nuovo regolamento GDPR potrebbe produrre risparmi complessivi per 2,3 miliardi di euro.

Fonte Commissione Europea: Commission Pusblishes Guidance on upcoming new data protection rules

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL