Finanziarie, più tutele dal Garante privacy per chi finisce nella black list

Il nuovo codice di condotta prevede che chi non ha pagato le rate perché non ha ricevuto la merce potrà segnalarlo nel registro dei cattivi pagatori.

I consumatori che hanno problemi a pagare le rate delle finanziarie hanno qualche diritto in più. Ad esempio chi non ha pagato perché non ha ricevuto la merce che aveva acquistato, potrà chiedere che questo venga annotato sul registro dei cattivi pagatori. L’informazione verrà letta da altre società di prestiti e potrà essere considerata come una esimente. Con diverse possibilità in più di poter ottenere di nuovo un finanziamento….

Fonte Repubblica.it. Leggi l’articolo completo.

Fonte: Repubblica.it | di Federico Formica

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL