Facebook, online i dati rubati di 533 milioni di utenti

Secondo Business Insider il furto riguarda utenti di 106 paesi. Facebook replica:Caso del 2019 e già risolto.

Ennesimo furto di dati personali degli utenti di Facebook. Stavolta sarebbero state coinvolte mezzo miliardo di persone, secondo quanto riporta Business Insider. Numeri di telefono, indirizzi, date di nascita, biografie e indirizzi e-mail sono apparsi free sulla rete.

Si tratterebbe in realtà dello stesso gruppo di dati “fuggiti” dal social network nella rete nel 2019. Tra gli utenti colpiti, 32 milioni sono negli Usa, 11 in Gran Bretagna e sei milioni in India….

Leggi l’articolo completo.

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL