Facebook, in vendita i dati personali di 1,5 miliardi di utenti?

Ancora guai per gli utenti Facebook. Secondo quanto riferisce Privacy Affairs, sarebbero finiti in vendita un miliardo e mezzo di dati personali.

Facebook al centro dell’ennesima polemica: rubati i dati di 1 miliardo e mezzo di utenti? (Adobe Stock)

Non c’è pace per Facebook e per i suoi utenti. Solamente qualche giorno fa, il mondo intero ha assistito al più grande internet shutdown della storia. Le tre principali piattaforme di Mark Zuckerberg completamente inutilizzabili per circa 6 ore, con lamentele continue e un fenomeno mediatico destinato a far parlare ancora.

Ma non è finita qui per lo storico social network. Stando a quanto riferisce il portale Privacy Affairs, infatti, un hacker avrebbe messo mano ai dati personali di oltre un miliardo e mezzo di utenti. Un enorme database sottratto ad inizio anno, che ora sarebbe addirittura finito in vendita a cifre pazzesche…

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Cellulari.it | di Pasquale Conte

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL