Facebook di nuovo sotto indagine sul trattamento dati, questa volta in Uk

Facebook sotto indagine per come usa i dati dei suoi utenti, il nuovo problema riguarda la concorrenza con altri siti.

Ancora una volta Facebook si trova sotto indagine da parte delle autorità preposte, questa volta nel Regno Unito. Il motivo di tutto questo è relativo all’uso dei dati privati degli utenti che la compagnia fa. Nello specifico, l’Autorità per la concorrenza e i mercati ha individuato in questa pratica poi un risvolto di concorrenza sleale nei confronti degli altri operatori del mercato.

Nello specifico, l’accusa è che Facebook utilizzi i dati personali per avere un vantaggio diretto sul Market Place del social e sulla pubblicità a discapito degli store delle altre piattaforme. Ora bisogna come e quanto tempo ci vorrà per vedere questa indagine raggiungere un punto degno di nota….

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Tecnoandroid.it | di Giacomo Ampollini

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL