Regolamento UE. Il Garante per la protezione dei dati personali incontra la Pa

4 Dicembre 2017 09:00 -17:30

Lunedì 4 dicembre – Palazzo Lombardia

Piazza Città di Lombardia 1, Milano

Il prossimo 4 dicembre a Milano il Garante privacy illustrerà le novità introdotte dal Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (Regolamento UE/2016/679), la cui piena applicazione è prevista a partire dal 25 maggio 2018.

L’incontro – organizzato in collaborazione con la Regione Lombardia – è parte di un ciclo formativo avviato lo scorso giugno e finalizzato a promuovere la conoscenza delle nuove norme e a supportare nell’attuazione degli adempimenti tutti i soggetti (pubblici e privati) che effettuano trattamenti di dati per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico.

Nella tappa milanese – ospitata nella sede della Regione Lombardia – i rappresentanti dell’Autorità affronteranno gli aspetti legati al principio di responsabilizzazione (accountability) e illustreranno le principali innovazioni introdotte dal Regolamento Ue, come la nomina del Responsabile della protezione dei dati (RPD) e la valutazione d’impatto privacy.

8:00 Registrazione dei partecipanti

9:00 Saluti istituzionali Presidente, Roberto Maroni

9:15 Introduce il Privacy Officer di Regione Lombardia:

Maria Pia Redaelli, Direttore Sistema dei Controlli Prevenzione della Corruzione Trasparenza

e Privacy Officer

Il Garante per la protezione dei dati personali nel nuovo sistema di regole europee

Giovanna Bianchi Clerici, Garante per la protezione dei dati personali

9:45 Dati personali e pubblica amministrazione. Il principio di responsabilizzazione

e l’interazione con l’Autorità

Francesco Modafferi, Dirigente Dipartimento libertà pubbliche e sanità

10:30 Come cambiano i principi e i diritti degli interessati

Antonio Caselli, Unità documentazione internazionale e revisione quadro normativo UE

11:15 Pausa

11:45 Organizzazione privacy, ruoli e adempimenti

Claudio Filippi, Dirigente Dipartimento attività ispettive, sanzioni

12:30 Il Responsabile della Protezione dei dati (RPD) in ambito pubblico

Anna Carla Meloni, Dipartimento libertà pubbliche e sanità

13:15 Sospensione dei lavori e pausa pranzo

14:15 Ripresa dei lavori. Introduce:

Giorgio Caielli, Presidente di Lombardia informatica S.p.a.

Il Registro delle attività di trattamento

Miriam Viggiano, Dipartimento libertà pubbliche e sanità

15:00 “Data protection by default and by design”

valutazione di impatto e consultazione preventiva

Irene Faganello, Dipartimento libertà pubbliche e sanità

15:45 Sicurezza, minimizzazione dei rischi e data breach

Cosimo Comella, Dirigente Dipartimento Tecnologie digitali e sicurezza informatica

16:30  Risposte ai quesiti dei partecipanti da parte dell’Autorità Garante

per la protezione dei dati

17:30 Chiusura dei lavori

Per registrarsi cliccare qui

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL