La protezione dei dati personali alla luce del Regolamento della Unione Europea 679/2016

14 Dicembre 2017

Indicazioni operative per le Pubbliche Amministrazioni, le società ed i professionisti

14 dicembre 2017, ore 10.00
Castello Orsini Cesi
Sant’Angelo Romano (Rm)

Giornata di studio organizzata dalla Scuola Nazionale di Amministrazione Digitale, Università degli Studi di Roma, Unitelma Sapienza con il Patrocinio della Provincia di Viterbo, Anci Lazio, dell’Associazione ANDIG (Associazione Nazionale Docenti di Informatica Giuridica e diritto dell’informatica), dell’Associazione Privacy Italia.

Introduzione

Il 25 maggio 2018 entrerà definitivamente in vigore il regolamento UE 679/2016 sulla protezione dei dati personali (GDPR, General Data Protection regulation). Gli obiettivi principali del GDPR sono quelli di restituire ai cittadini il controllo dei propri dati personali e di semplificare il contesto normativo, unificando le diverse discipline entro l’UE. Ma gli adempimenti organizzativi, tecnici e di sicurezza sono particolarmente rilevanti e richiedono una lunga serie di attività da avviare che implicano tempi lunghi.

I principi di base sono: la progettazione del sistema di protezione; la gestione dei rischi; la formazione sulle novità del Regolamento. In particolare, tutti i soggetti pubblici e gran parte dei privati devono nominare il Responsabile della Protezione dei Dati (Data Protection Officer) che ha compiti specifici definiti dallo stesso Regolamento e devono affrontare con consapevolezza e urgenza l’adeguamento alla nuova normativa: non ultimo per evitare le pesanti sanzioni previste.

Obiettivi

La giornata di studio illustrerà le novità, le problematiche e le soluzioni per attuare il Regolamento UE sulla protezione dei dati.

Destinatari

La giornata di studio è destinata a tutti coloro che nelle istituzioni e negli enti pubblici così come nelle organizzazioni private svolgono un ruolo che li coinvolge nel trattamento dei dati personali.

In particolare: Titolari e responsabili del trattamento dei dati; Dirigenti delle Pubbliche amministrazioni; Responsabili della sicurezza informatica; Responsabili delle banche dati di imprese; Liberi professionisti; Direttori ASL; Dirigenti sanitari; Responsabili di laboratori di analisi cliniche, ecc.

PROGRAMMA

Indirizzo di Saluto

Avv. Martina Domenici

Sindaco del Comune di Sant’Angelo Romano

Vincenzo Lodovisi

Vice presidente Anci Lazio

Relazioni

Il nuovo regolamento UE per la protezione dei dati personali (Reg. 679/2016)

Prof. Donato A. Limone

Direttore della Scuola Nazionale di Amministrazione Digitale, Università degli studi di Roma, Unitelma Sapienza

Il responsabile della protezione dei dati personali: una figura strategica per le PA, la sanità ed il settore privato

Avv. Gianluigi Ciacci

Avvocato, professore di diritto dell’informatica, LUISS, Roma; associato ANDIG

I Big Data, la protezione dei dati e il ruolo del Garante della Privacy

Dr. Raffaele Barberio

Presidente Privacy Italia

È possibile prenotarsi compilando il form di registrazione presente sul sito web: info.unitelmasapienza.it/la-protezione-dei-dati-personali

Sarà rilasciato un attestato di partecipazione

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL