Dialoghi sul Regolamento Privacy UE, appuntamento IIP a Roma

27 Giugno 2017 15:00

Dialoghi sul Regolamento Privacy UE”, un’iniziativa di cui l’Istituto Italiano per la Privacy e la Valorizzazione dei Dati è principale promotore, è ispirata dalla sensibilità dei nostri ricercatori, dei Colleghi del Consiglio di Amministrazione e di Componenti del Comitato Scientifico IIP, in primis Diego Fulco, Laura Liguori e Rocco Panetta, ed ideata anche grazie all’autorevole e aperta disponibilità del Garante per la protezione dei dati personali.

A partire dallo scorso aprile 2016, con cadenza mensile, abbiamo deciso di tenere un ciclo di seminari a porte chiuse, riservato a poche decine di giuristi italiani esperti di privacy, autorità, istituzioni, associazioni di categoria, imprese e altri stakeholder interessati al tema della riforma europea.

 

I prossimi appuntamenti si terranno il 27 giugno e l’11 luglio 2017 alle ore 15.00, al primo piano di Palazzo Falletti in via Panisperna 207 a Roma (a pochi minuti dalla Stazione Termini).

L’invito è a numero chiuso per ragioni di spazio e di tempo da dedicare al confronto, richiesta di conferma a presenziare all’indirizzo email info@istitutoprivacy.it tassativamente al massimo entro 5 giorni prima dell’incontro: in caso di impossibilità a partecipare, in uno o più seminari, sarà consentito indicare una persona in sostituzione, naturalmente rispettando criteri di competenza adeguati al tipo di argomento.

ATTENZIONE: Per rispetto nei confronti di chi non può partecipare a causa della mancanza di posti disponibili, chiunque prenoti e non si presenti non potrà partecipare all’incontro immediatamente successivo.

 

  • Trattamenti di particolare rilevanza (decisioni automatizzate, profilazioni, analisi comportamentali, Big Data– 27 giugno 2017 – ore 15.00 – Palazzo Falletti, via Panisperna 207 – Roma
  • Trattamento dati dei minori: informative semplificate, garanzie rafforzate – 11 luglio 2017 – ore 15.00 – Palazzo Falletti, via Panisperna 207 – Roma
  • Nuova definizione di consenso, forme e modalità di ottenimento e documentazione
  • Interesse legittimo-esonero dal consenso casi esplicitamente previsti dal GDPR: marketing diretto, sicurezza delle reti, prevenzione frodi, amministrazione interna)
  • EU-US Privacy Shielde altri strumenti di legittimazione del trasferimento di dati extra-UE
  • Semplificazioni di complianceinterna parte 1 (Codici di Condotta)
  • Semplificazioni di complianceinterna parte 2 (Certificazioni e inversione onere della prova)
  • Tutele, ricorsi e rimedi giudiziali per l’interessato
  • Nuova Direttiva su prevenzione, indagine e repressione dei reati: coordinamento con il Regolamento

 

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL