EasyJet, violati account e carte di credito di 9 milioni di clienti

La compagnia low cost al centro di una vasta operazione di cyber crime. Dalle indagini interne è emersa la possibilità della sottrazione di credenziali di carte di credito, oltre che di posta elettronica degli utenti registrati. Rischio multa salata.

Attacco informatico in piena regola per il vettore britannico EasyJet. Secondo quanto fatto trapelare dalla compagna aerea, si è trattato di un’azione “molto sofisticata”, con un danno finale di grandi proporzioni: la violazione delle credenziali di posta elettronica e delle informazioni di viaggio di circa 9 milioni di clienti.

I cyber criminali sono anche riusciti ad accedere ai dati delle carte di credito di oltre 2.200 utenti registrati, stando ai primi risultati dell’indagine interna.

Fonte: Key4biz | di Flavio Fabbri

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL