Dopo la Brexit GDPR a rischio nel Regno Unito

Google pronta a trasferire la gestione degli account inglesi negli Usa, dove le norme sulla Data Protection sono meno rigide che nella Ue.

Gli effetti della Brexit potrebbero presto farsi sentire anche sul piano della giurisdizione delle grandi società tecnologiche. Secondo quanto riportato da Reuters, Google starebbe valutando di far passare gli account dei suoi utenti nel Regno Unito sotto la giurisdizione americana in materia di trattamento dei loro dati personali e della privacy, uscendo così dal sistema legislativo europeo che prevede l’applicazione del General data protection regulation (Gdpr) in vigore negli stati dell’Unione europea….

Leggi l’articolo completo. 

Fonte: Wired.it | di Andrea Pitozzi

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL