Disinformazia

Di Francesco Nicodemo

Marsilio editore

Data di pubblicazione: giugno 2017

ISBN: 8831727591

Prezzo: € 16,50 ebook: € 9,99 Pagine: 240

I “fatti alternativi” di Kellyanne Conway, che hanno fatto schizzare “1984” di Orwell al primo posto nella classifica dei libri più venduti su Amazon, sono solo l’ultimo esempio. Le tipologie di falsi che corrono sul Web sono tante e tutte pericolose, per l’effetto distorcente che hanno sulla nostra percezione della realtà.   Francesco Nicodemo prova a smascherare in questo libro le distorsioni che agiscono sulla nostra percezione della realtà. In ballo vi è la vittoria tra due visioni contrapposte: un mondo ripiegato su se stesso e sulle proprie paure, che propone ricette anacronistiche a problemi sempre nuovi, e uno aperto, ottimista, orientato al progresso. Sullo sfondo, una profonda convinzione: la risposta più decisa deve arrivare dalla politica. In che modo? «Coinvolgendo, dialogando, usando in maniera costruttiva le potenzialità offerte dal digitale, facendo sentire ciascuno protagonista di un progetto comune».   Francesco Nicodemo classe 1978, esperto di comunicazione e innovazione digitale, lavora a Palazzo Chigi nello staff del Presidente del Consiglio. Già consigliere alla comunicazione di Matteo Renzi, è stato il responsabile nazionale della comunicazione del Pd tra il 2013 e il 2014. Collabora con l’Università Luiss Guido Carli di Roma alla cattedra di Diritto del Web. Scrive per «l’Unità», «Rivista Studio» e «Mondoperaio».

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL