Digital Market Act, nuove regole per il settore delle Big Tech

Da domani entra in vigore il Digital Market Act (DMA), un nuovo regolamento europeo rivolto alle Big Tech per combatterne le pratiche di mercato sleali.

Scatteranno ora sei mesi perché inizi l’applicazione vera e propria delle nuove regole, con successive scadenze via via previste dal riassetto, che faranno quindi scattare dal marzo 2024 i vari obblighi previsti per limitare lo strapotere dei giganti digitali.

In caso di violazioni sono previste multe fino al 20% del fatturato. Si tratta di una riforma, in cui la Ue mira a essere all’avanguardia mondiale, di grande attualità: basti pensare che solo venerdì scorso il commissario per il mercato Interno Thierry Breton ha salutato l’acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk con un altolà (via tweet): “In Europa l’uccellino volerà secondo le nostre regole”. Il Dma prevede obblighi e divieti per le grandi piattaforme online, considerate nel…

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Ansa | di Redazione Ansa

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL