Dati personali più sicuri, anche quelli bancari: partito il progetto UE “DEFeND”

Cybersicurezza, privacy, protezione dati e identità personale: su questi temi è partito il Progetto europeo “DEFeND – Data govErnance For supportiNg Gdpr” (General Data Protection Regulation).

 

Difendere i dati è un obiettivo strategico per ogni organizzazione, sia pubblica, sia privata, perché significa proteggere informazioni sensibili, relative a persone e imprese.

Nei giorni scorsi è partito il Progetto europeo “DEFeND – Data govErnance For supportiNg Gdpr” (General Data Protection Regulation), finanziato dalla Commissione nell’ambito del programma “Europe Horizon 2020”.

Il suo obiettivo principale consiste nel miglioramento degli strumenti e delle strutture software esistenti tramite lo sviluppo di un nuovo “software di integrazione“, guidato dalle esigenze del mercato, per fornire un’unica piattaforma di governance della privacy dei dati organizzativi.

ABILab, Centro di ricerca e innovazione per la banca, promosso dall’Associazione bancaria italiana, e partner assieme ad altri enti dell’iniziativa comunitaria, contribuirà all’analisi delle esigenze operative e tecnologiche che sono necessarie per l’attuazione e l’implementazione del progetto a livello bancario.

 

Leggi il comunicato completo sul sito di ABI, “Dati personali ancora più sicuri con il Progetto DEFeND”.

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL