Dati personali pescati su Twitter esposti per spam e pubblicità

Privacy su Twitter a rischio: numeri di telefono e indirizzi email sono stati utilizzati per pubblicità e chiamate spam a insaputa degli utenti iscritti. Ecco cosa è successo.

Allarme privacy per Twitter: i numeri di telefono e gli indirizzi email degli iscritti sono stati utilizzati per pubblicità invasive e telefonate spam, ovviamente a insaputa degli utenti che hanno subito una vera e propria violazione senza saperlo.

Il popolare social network si è già scusato e ha comunicato in via ufficiale l’errore, ma ormai la frittata è fatta: a essere coinvolti, paradossalmente, tutti gli utenti che hanno autorizzato l’autenticazione a due fattori per la loro sicurezza.

Chiamate spam da parte di call center, pubblicità invasive via mail e molto altro: spesso dietro questo tipo di contatti si nasconde la semplice spunta di consenso data al trattamento dei nostri dati personali. Se hai un account Twitter però i tuoi dati potrebbero essere stati messi a rischio a tua insaputa direttamente da social network dell’uccellino: ecco come….

Fonte Money.it. Leggi l’articolo completo.

Fonte: Money.it | di Matteo Novelli

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL