Dati Catastali e Residenza in condominio, come funziona per l’amministratore

Comunicazione di dati catastali e residenza, come funziona con la tutela della privacy dei condomini per l’Amministratore di Condominio.

Le domande, oltre che dibattute, sono anche tra i quesiti più comuni che vengono rivolti alla nostra redazione web. Bene. Chiariamo subito il primo grande dubbio. L’Amministratore di condominio che, per i motivi previsti dalla legge, comunica (o permette di visionare) a soggetti terzi autorizzati i dati personali dei condòmini e degli altri titolari di diritti reali o personali di godimento, inseriti nel Registro Anagrafe Condominiale NON commette nessun tipo di reato.

Leggi l’articolo completo.

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL