Monthly Archives: Dicembre 2022

Spyware Pegasus, il Parlamento europeo vuole chiarezza

A seguito dello scandalo che ha coinvolto lo spyware Pegasus, il parlamento avvia una commissione d’inchiesta.  In pochi casi al Parlamento europeo sono state...   Leggi tutto

App Immuni, dal 31 dicembre stop al trattamento dei dati

L’applicazione sarà dismessa dal 31 dicembre, e dallo stesso giorno cesserà il trattamento dei dati degli utenti da parte del ministero della Salute. Dal...   Leggi tutto

App per la salute mentale, problemi di affidabilità e privacy

Un uovo studio, pubblicato su JAMA Network Open, ha analizzato 578 app relative alla salute mentale. Ne sono stati analizzati i fondamenti scientifici e...   Leggi tutto

Sharenting, perché non bisogna mettere le foto dei propri figli online

Lo sharenting è la pubblicazione, apparentemente innocua, delle foto dei bambini online. Vi sono rischi e pericoli, specialmente in termini di privacy. Il fenomeno...   Leggi tutto

Bambini in rete, molti hanno un profilo social tra 5 e 6 anni

Secondo un’indagine dell’Associazione Nazionale Dipendenze tecnologiche, il 33% dei bambini tra i 5 e i 6 anni ha già un profilo social e una...   Leggi tutto

Cambridge Analytica, Meta dovrà pagare 725 milioni di risarcimento

Meta ha accettato il patteggiamento, relativo allo scandalo Cambridge Analytica. Facebook era stata accusata di aver violato la privacy di milioni di utenti, avendo...   Leggi tutto

Privacy ed esigenze di salute pubblica, come vengono usati (male) i nostri dati sanitari

Incrociare dati sanitari è fondamentale in casi di salute pubblica ma essi non vengono sfruttati al meglio. È necessario un bilanciamento della privacy. Quando...   Leggi tutto

FPF, rapporto sulla condivisione dei dati per la ricerca

Future of Privacy Forum (FPF), “The Playbook: Data Sharing for Research”. Scarica il rapporto (in inglese).

Protezione dei dati e privacy, come proteggersi nel metaverso

Furti di identità e frodi di vario genere sono sono solo alcuni degli scenari che si prospettano. Ecco come possiamo tutelarci.  La protezione dei...   Leggi tutto

Garante Privacy, no rilevazione impronte digitali a lavoro

Garante, rilevazione di impronte digitali sul posto di lavoro consentita solo in presenza di specifici requisiti e secondo minimizzazione e proporzionalità. Il trattamento di dati...   Leggi tutto

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL