Data Protection Officer: identikit, mansioni e stipendio

Chi è il Data Protection Officer e cosa fa? Quanto guadagna e quali sono i suoi compiti? Tutto quello che c’è da sapere. 

Chi è il Data Protection Officer – che in italiano corrisponde al Responsabile della Protezione dei Dati -, quali sono le competenze DPO (sigla per identificare questa figura in gergo tecnico) e quali sono i compiti del DPO. Definendo la professione, andiamo anche a vedere chi nomina il DPO, ovvero a chi spetta il compito di decretare chi debba ricoprire questo ruolo. Chi deve avere il DPO? Si tratta, a tutti gli effetti, di un consulente tecnico legale che ha potere esecutivo e con un doppio ruolo: non è solo consulente e vigilante ma anche tramite tra l’organizzazione che lo assume e l’autorità…

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Giornalettismo | di Ilaria Roncone

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL