Cyberbullismo, ancora una vittima. Australia sotto choc

Altro tragico episodio di cyberbullismo. “Dolly” Everett, 14 anni, vittima del bullismo online. La ragazzina era il volto di uno spot di cappelli tipici.

Australia sotto choc per il suicidio di Ammy “Dolly” Everett, 14 anni, vittima del bullismo online. La ragazzina era diventata famosa in tutto il Paese per aver prestato il volto alcuni anni fa a una campagna pubblicitaria della Akura, azienda produttrice di cappelli tipici.

Fonte: La Stampa

© 2017 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL