Covid-19, Norvegia sospende app di tracciamento: ‘Troppo invasiva, privacy a rischio’

„L’Authority ritiene che, in considerazione del basso tasso di contagi nel paese scandinavo, la raccolta di dati tramite l’app non può più essere considerata ragionevole in termini di privacy.

Proprio mentre l’Italia lancia Immuni a livello nazionale, in altri Paesi si riscontrano criticità: la Norvegia fermerà l’uso dell’app per il tracciamento dei contagi di coronavirus Smittestopp (‘Stop al contagio’) e cancellerà tutti i dati raccolti dopo le critiche da parte dell’Autorità per la protezione dei dati. Come mai si è arrivati a questa decisione? L’Authority ritiene che, in considerazione del basso tasso di contagi nel paese scandinavo, la raccolta di dati tramite l’app non può più essere considerata ragionevole in termini di privacy. Datatilsynet, l’organismo nazionale per la protezione dei dati, ha giudicato il software troppo invasivo.…..

Leggi l’articolo completo. 

 

Fonte: Today.it

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL