Corte d’appello USA, battaglia per la privacy dei bambini

Si riapre la battaglia riguardo la causa nei confronti di YouTube, Hasbro, Cartoon Network, Mattel e DreamWork, per violazione della privacy dei bambini per fini pubblicitari.

Una corte d’appello federale ha risollevato una denuncia collettiva presentata dai genitori di giovani utenti di YouTube che sostenevano che l’azienda e vari operatori di canali violassero la privacy dei bambini tracciandoli a fini pubblicitari.

In una decisione emessa mercoledì, un collegio di tre giudici della Corte d’Appello del 9° Circuito ha affermato che la legge federale sulla protezione della privacy online dei bambini non impedisce ai genitori di portare avanti le loro richieste.

La legge federale vieta ai gestori di siti web e applicazioni di raccogliere dati di tracciamento di…

Leggi l’articolo completo (in inglese).

Fonte: mediapost.com | di Wendy Davis

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL