Che danni ha provocato il data breach a Tim?

Quali sono i danni causati dal recente attacco hacker subito da Tim? Per fare chiarezza la compagnia telefonica italiana ha scritto ai propri clienti.

La prima cosa da sapere è che un’intrusione non autorizzata nei sistemi di Tim ha avuto come conseguenza la revoca di una serie di password dei propri clienti in un numero imprecisato; questi sono stati infatti invitati a cambiare le credenziali di accesso presso la propria area riservata di MyTim, di modo da evitare che qualcuno possa accedere al loro account appunto dopo l’intrusione criminale di cui sopra….

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Computermagazine.it | di Roberto Mazzucchelli

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL