Bonus bolletta, stop del Garante allo sconto automatico

Bonus Bolletta, il Garante della Privacy ha sollevato alcune obiezioni relative all’incrocio e allo scambio dati previsto da questa misura. 

Lo sconto automatico previsto dal Bonus Bollette è stato bloccato dal Garante della Privacy. L’autorità sostiene infatti che ci siano ancora dei punti poco chiari da definire per quanto riguarda la gestione dei dati. In primo luogo, vi è il fatto che le modalità entro cui verranno scambiati e incrociati i dati tra l’Inps e il Sistema Informativo Integrato di acquirente unico, non sono ancora state definite.

Ma non è il solo punto su cui l’autorità chiede di fare chiarezza. Viene anche richiesto infatti di adottare misure che siano in grado di poter accertare in modo univoco quali siano le utenze che possono essere compresa in questa agevolazione per singola famiglia. Viene richiesto di fornire maggiori informazioni ai beneficiari di questo provvedimento per quanto riguarda il trattamento dei dati che sono presenti nella DSU così come vanno rafforzate le misure di sicurezza informatica relative alla trasmissione dei dati…

Leggi l’articolo completo.

Fonte: Consumatore.com | di Carmelo Giuffrè

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL