Le notizie della settimana

Newsletter n. 8
23 Mar 2017

Focus

Entra nella community della Privacy

Unisciti agli esperti, ai professionisti, ai tecnici, alle aziende e ai consumatori. Resta sempre aggiornato con le notizie di Privacy Italia.

Entra nella community della Privacy

Primo Piano

Dirigenti pubblici e il muro della privacy sul patrimonio online

Corriere della Sera

Doppio ricorso al Tar contro l’obbligo di pubblicare il loro stato patrimoniale. Le nuove regole già in vigore per lo stipendio scattano il 30 aprile.

Money transfer, il pugno duro del Garante fa scuola nella Ue. Elogi dal Canada

Key4biz

Elogi dall’International Association of Privacy Professionals e da un’università canadese sulle sanzioni record per 11 milioni comminate dal nostro Garante.

USA, Trump all’attacco della privacy di Internet

The Hill

La Commissione Federale per le Communicazioni (FCC) e il Congresso Usa sono in procinto di adottare nuove misure per indebolire le regole sulla privacy imposte dalla stessa FCC soltanto lo scorso ottobre.

Italia

La faccia del bullismo

Dagospia

Padre pubblica su Facebook la foto del figlio tredicenne aggredito e picchiato, senza motivo, da un branco di coetanei. "Non c'è privacy che tenga, voglio che tutti sappiano di questo problema".

Condividere sui social episodi di malasanità può essere reato

La Stampa

Rischio accusa di diffamazione per chi condivide video, foto o segnala casi di disservizio e malasanità su Facebook.

Europa

Garante Privacy Uk chiede extra fondi al Parlamento per 200 assunzioni

Key4biz

L’agenzia di Londra responsabile per la Data Protection chiede al Parlamento 18 milioni di sterline in vista del nuovo regolamento Ue.

Privacy e Robot: Parlamento Ue approva risoluzione in materia di diritto civile

Ilsole24ore

Il 16 febbraio è stata approvata dal Parlamento europeo una risoluzione recante norme di diritto civile sulla robotica.

Mondo

Facebook, Instagram e Twitter aiutavano la polizia a schedare i manifestanti

The Street

Facebook non permetterà più che i dati raccolti sulla piattaforma vengano usati per fini di sorveglianza come l’individuazione di attivisti e manifestanti.

Università di Cambridge: “Google usa cartelle cliniche senza permesso”

BBC

La denuncia arriva dal mondo accademico: l’accordo tra DeepMind, controllata da Google, e l’NHS, il sistema sanitario del Regno Unito, presenta gravi “inadeguatezze”.

Infografiche

Diritto alla portabilità dei dati

Video

Norme

Report

Libri

Big Data e Privacy by design

Di Giuseppe D’Acquisto, Maurizio Naldi

Eventi