Le notizie della settimana

Focus

Garante Privacy, proteste vittoriose. Bocciato l’emendamento per cambiare la governance

Garante Privacy, proteste vittoriose. Bocciato l’emendamento per cambiare la governance

Key4biz

Non arriveranno con la legge di bilancio le nuove regole sulla governance del Garante Privacy né lo slittamento al 31 gennaio 2020 del collegio del Garante e dell’Agcom.

Wojciech Wiewiórowski è il nuovo garante europeo della Data Protection

Wojciech Wiewiórowski è il nuovo garante europeo della Data Protection

Key4biz

Le sue prime parole: “Con la nuova legislazione Ue la nostra attenzione deve rivolgersi per garantire che queste regole siano applicate”.

Giuseppe Busia alla guida della commissione di controllo sui grandi sistemi informativi Ue

Giuseppe Busia alla guida della commissione di controllo sui grandi sistemi informativi Ue

Garante Privacy

Istituita a Bruxelles una nuova Commissione che sarà coordinata da Giuseppe Busia, Segretario Generale del Garante italiano.

Italia

5G Italy, Giuseppe Busia: ‘Proteggere i dati, saranno la fonte dei nuovi servizi 5G’

5G Italy, Giuseppe Busia: ‘Proteggere i dati, saranno la fonte dei nuovi servizi 5G’

Key4biz

Giuseppe Busia: “Oltre alla tutela dei dati personali va assicurata agli individui la possibilità di controllarli e governali”.

I dati tra sovranità digitale e interesse nazionale: la figura del DPO

I dati tra sovranità digitale e interesse nazionale: la figura del DPO

Key4biz

Il buon Data Protection Officer deve agire sempre con profondo buon senso e realismo perché la teoria di una normativa così complessa è sempre molto lontano dalla realtà.

Interesse nazionale e sovranità digitale, come tutelare gli enti di ricerca

Interesse nazionale e sovranità digitale, come tutelare gli enti di ricerca

Key4biz

Parafrasando Eraclito di Efeso si potrebbe dire che il compito più difficile di un Protection Officer sarà aspettarsi l’inaspettato.

Mondo

Trump continua a usare il cellulare personale in barba alla privacy

Trump continua a usare il cellulare personale in barba alla privacy

Corriere della Sera

Il presidente americano preferisce comunicare con il suo vecchio numero perché non vuole essere controllato dai suoi ma viene intercettato all’estero.

iPhone 11 condivide la posizione anche se non è attiva

iPhone 11 condivide la posizione anche se non è attiva

Psbprivacyesicurezza.it

iPhone 11 raccoglie e condivide dati sulla posizione dell’utente anche se la geolocalizzazione è spenta.

Report

Smart data Privacy Laws

Infografiche

La Brexit in caso di ‘no deal’

Libri

Comunicazione integrata e reputation management