Le notizie della settimana

Focus

Impronte digitali per la Pa, atteso l’ok del Garante Privacy

Impronte digitali per la Pa, atteso l’ok del Garante Privacy

Corriere della Sera

La ministra Bongiorno: svolta epocale, con il digitale stop ai truffatori.

Violazione GDPR, Garante Privacy UK pronto a multare British Airways con 204 milioni di euro

Violazione GDPR, Garante Privacy UK pronto a multare British Airways con 204 milioni di euro

Key4biz

Per non essere stata in grado di proteggere i dati delle carte di credito dei passeggeri nell’attacco hacker dell’anno scorso.

Italia

Reddito di cittadinanza, il Garante Privacy dà l’ok al sistema informativo

Reddito di cittadinanza, il Garante Privacy dà l’ok al sistema informativo

Garante Privacy

Parere favorevole del Garante privacy sullo schema di decreto del Ministero del lavoro che disciplina il Sistema informativo del reddito di cittadinanza.

Medici e WhatsApp, occhio alla privacy dei pazienti

Medici e WhatsApp, occhio alla privacy dei pazienti

Repubblica

L'uso del social media nello studio medico impone un ragionamento sul trattamento dei dati sensibili alla luce del Gdpr.

Privacy e innovazione tecnologica, al via la seconda edizione del Premio per la miglior tesi di Laurea

Privacy e innovazione tecnologica, al via la seconda edizione del Premio per la miglior tesi di Laurea

Centrostudipnt.org

Il Centro Studi privacy e nuove tecnologie ha bandito la 2° edizione del Premio per la miglior tesi di laurea discussa nel 2018 sul rapporto tra la protezione dei dati personali e l’innovazione tecnologica.

Mondo

Marriott, pronta multa di 110 milioni di euro dal Garante Privacy UK per violazione del GDPR

Marriott, pronta multa di 110 milioni di euro dal Garante Privacy UK per violazione del GDPR

Ico.org.uk

Per non aver garantito la sicurezza dei dati dei clienti dall’attacco informatico di novembre 2018, il Garante Privacy Uk ha comunicato l’intenzione di multare la più grande catena alberghiera al mondo.

La battaglia legale Facebook-Schrems può aprire una nuova era della privacy nell’Ue

La battaglia legale Facebook-Schrems può aprire una nuova era della privacy nell’Ue

Key4biz

La Corte di giustizia dell’Ue dovrà decidere se il Garante Privacy irlandese, dove ha la sede europea Facebook, può esercitare il potere di bloccare il trasferimento dei dati degli utenti europei nei server della società negli Usa.

Libri