App salute & benessere, Raffaele Barberio al TG2: ‘Usarle con cautela, non consegnate dati ad estranei’

Raffaele Barberio, presidente di Privacy Italia, è intervenuto oggi nella rubrica “Costume e Società” del TG2, per parlare dei rischi che gli utenti corrono nell’utilizzo delle applicazioni per la salute.

Attenzione a quelle app che puntano molto sull’aspetto della salute e del benessere. Quando usiamo questo tipo di app diamo una quantità inimmaginabile di dati. Spesso non ci rendiamo conto che rispondendo a delle semplici domande che l’applicazione ci pone noi consegniamo un tesoro a delle persone che non conosciamo e non sappiamo che uso ne faranno.

Sono meccanismi che servono per entrare nelle nostre vite. Bisogna usarle con cautela e intelligenza e con un pizzico di preoccupazione che i dati che diamo potrebbero andare in mani non sicure“, ha detto Barberio.

Per vedere la puntata di ‘Costume e Società’ dell’11 dicembre 2018 clicca qui. (Dal minuto 10:20 l’intervento del Presidente Barberio)

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL