Antonello Soro: ‘Pagamenti elettronici a rischio profilazione massiva’

Il Garante Privacy avverte sul pericolo per i contribuenti dell’suo fiscale del Pos.

Per i pagamenti tracciabili c’è il rischio di una schedatura a tutto campo dei consumi. Nella scrittura delle norme va posta attenzione alla qualità del dato per l’identikit del rischio evasione. C’è poi da compiere da parte della pubblica amministrazione un cambio di passo nella gestione del rischio informatico dei dati per evitare nuovi accessi alle banche dati fiscali come accadde per lo spesometro, quando milioni di informazioni sensibili furono in balia di tutti. Antonello Soro, presidente dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali, spiega a ItaliaOggi quali sono le garanzie da porre in essere per i contribuenti e a chi accusa che troppa privacy limita la lotta all’evasione ribatte: “I paletti posti dal garante attengono essenzialmente a misure di sicurezza per impedire accessi abusivi e accorgimenti per assicurare qualità ed esattezza dei dati, rendendo così affidabili i criteri sulla cui base stilare il profilo di rischio di evasione”…….

Fonte Italia Oggi di Cristina Bertelli.

Fonte: ItaliaOggi | di Cristina Bertelli

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL