Android Auto, novità in cantiere per migliorare la privacy

Google sta lavorando per migliorare il sistema Android Auto anche in base ai commenti ricevuti dagli utenti.

Google dovrebbe presto lanciare un aggiornamento al suo sistema Android Auto in grado di proteggere maggiormente la privacy degli utenti. L’interfaccia per l’uso in auto sta per ottenere il fondamentale supporto per Work Profiles, una modalità che permette a ogni utilizzatore di separare i propri dati personali da quelli immessi nelle applicazioni che servono per il lavoro.
Fondamentale, in questo senso, è la differenziazione tra i dati personali che ‘servono’ al software auto per le preferenze di infotainment e di navigazione, e tra quelli considerati più sensibili che riguardano importanti informazioni sulle attività lavorative, da proteggere maggiormente a livello industriale. Per alcuni potrebbe essere un vero e proprio sospiro di sollievo: ci sono infatti diversi utenti, che tra sospetti legittimi e paranoia sono arrivati ad avere due o tre telefoni, dei quali solo uno è connesso all’auto (non quello del lavoro, s’intende, in questo caso)…

Leggi l’articolo completo. 

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL