Amazon lancia Halo, nuove polemiche sulla privacy

Il colosso tech ha lanciato il nuovo indossabile Halo, che funziona più o meno come uno smartwatch e secondo alcuni raccoglierà “montagne di dati sensibili”

A partire dallo scorso venerdì Amazon ha messo in commercio Halo, il suo primo indossabile health-friendly.

Il dispositivo, che viene indossato al polso, offre caratteristiche simili ad altri indossabili presenti sul mercato come gli smartwatch: svolge attività di monitoraggio del sonno, dei battiti cardiaci e gestisce piani per la salute dell’utente, ma include anche diverse nuove funzionalità che alimenteranno i già ben presenti problemi di privacy….

Leggi l’articolo completo

Fonte: Money.it | di Marco Ciotola

© 2017-2018 Associazione Privacy Italia - C.F. 91039930192 - P. Iva 01685370197 - Informativa Privacy

Con il sostegno di:

Fondazione di Sardegna Fondazione Cariplo
Positive SSL